La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Aspettative e Mercati Finanziari Relazione tra rendimenti di titoli a breve e a lungo termine Ruolo delle aspettative nella determinazione del prezzo dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Aspettative e Mercati Finanziari Relazione tra rendimenti di titoli a breve e a lungo termine Ruolo delle aspettative nella determinazione del prezzo dei."— Transcript della presentazione:

1 Aspettative e Mercati Finanziari Relazione tra rendimenti di titoli a breve e a lungo termine Ruolo delle aspettative nella determinazione del prezzo dei titoli e delle azioni Struttura a termine dei tassi di interesse, curva dei rendimenti alla scadenza Mercato delle azioni e determinazione dei prezzi delle azioni Lezione 10

2 I Titoli differiscono in due aspetti: Rischio di Insolvenza Maturità I Titoli hanno un rendimento alla scadenza, che può dipendere dalla maturità, ed rappresenta il tasso di interesse implicito nel suo prezzo alla scadenza. Curva dei rendimenti: Rappresentazione ad una certa data dei rendimenti dei titoli con diverse scadenze (Struttura a termine dei tassi di interesse) Prezzo dei titoli e curva dei rendimenti

3 Struttura a scadenza dei tassi in USA

4 Consideriamo due titoli detti a sconto: Titolo che dopo 1 anno paga $100: $P 1t =Prezzo Titolo che dopo due anni paga $100: $P 2t =Prezzo Prezzo del titolo = Valore presente a un anno ($P 1t ) scontato di 100$ Tasso nominale Il prezzo del titolo a un anno varia inversamente a i 1t Prezzo dei titoli e valore attuale

5 Prezzo del titolo a due anni? $P 2t = Prezzo del titolo a due anni $P 2t = Valore presente scontato di 100$ tra due anni funzione inversa di i t & i e t+1 dipende dalle aspettative sul tasso di interesse a t+1

6 Siamo interessati al rendimento atteso dei titoli dopo un anno (tralasciamo la differenza di rischio). E meglio comperare un titolo a un anno o un titolo a due anni rivendendolo dopo uno? Analizziamo i rendimenti t t+1 Arbitraggio e prezzo dei titoli Titolo a 2 anni$1 Titolo a 1 anno$1

7 Relazione di arbitraggio Ritorno atteso=Ritorno atteso Titolo a un anno Titolo a 2 anni Indifferenza tra le due scelte Prezzo titolo = Valore presente scontato del a due anni titolo a un anno tra un anno

8 A cosa è uguale $P e 1,t+1 ? Quindi utilizzando la condizione di arbitraggio Il prezzo del titolo a due anni e il valore presente scontato atteso del pagamento tra due anni

9 Perché la relazione di arbitraggio deve valere? Supponiamo che Cosa fareste? A) Vendo $1 titolo a 1 anno & Compro $1 titolo a 2 anni B) Compro $1 titolo a 1 anno & Vendo $1 titolo a 2 anni Tra un anno:

10 Rendimento alla Scadenza Definizione di Rendimento alla scadenza: E il tasso annuale costante che rende il prezzo del titolo uguale al valore presente scontato del suo pagamento alla scadenza. Titolo a due anni: Tasso a due anni= media del tasso a un anno e del tasso atteso a un anno tra un anno

11 Una curva dei rendimenti a scadenza inclinata positivamente implica che le aspettative sui tassi futuri sono al rialzo. Estendendo la definizione a più anni otteniamo, per un titolo a n anni: Come ricavare i tassi attesi. Ad esempio consideriamo la curva al gennaio 1993: Gen. 1993: i 1t = 3,5% & i 2t = 4,4% tasso atteso i 1t 1994: i e 1t+1 = 2i 2t -i 1t = 2(4.4)-3.5 = 5.3%

12 IS´ LM´ Reddito, Y Tasso di interesse, i IS LM Y´´ i´´ A´´: Economia nel 1993 A´´ Modello IS-LM per capire la situazione 1993 Espansione attesa Mercato si aspetta va: espansione: IS to IS´ ma contrazione monetaria: LM to LM´ Y´´´ i´´´ A´´´ nuovo equilibrio i´´´ & Y´´´ La ripresa piu pol. Mon. Restrittiva ha generato curva ripida 1993 Curva dei rendimenti e attività economica

13 Indice del prezzo delle azioni in USA (S&P500) Mercato Azionario

14 Osservazioni: Il valore reale delle azioni e calato negli ani 60 e 70 Nel 1992 il valore era uguale al 1960 Negli anni 90 vi e stato in rapido aumento Domande: Perché il mercato azionario è andato cosi male nel 60 e 70? Perché ha recuperato nel 80 con un boom nel 90? Quale impatto hanno le politiche economiche e landamento macroeconomico sul prezzo delle azioni? Mercato Azionario

15 Dividendo atteso il prossimo anno Dividendo questanno Prezzo delle azioni come valore attuale Le azioni rappresentano una forma di finanziamento per le imprese. Le azioni pagano dividendi (e possono generare plusvalenze in conto capitale -- Capital Gains) Come per i titoli, il Valore Nominale di unazione:

16 Il prezzo reale di unazione è il valore attuale dei dividendi reali futuri attesi, scontati usando tassi dinteresse reali attesi a un anno. Maggiori dividendi attesi implicano un prezzo della azione più alto Maggiori tassi di interesse presenti e futuri implicano un minore prezzo delle azioni. In termini reali, il Valore di unazione è:

17 reddito, Y Tasso di interesse, i IS LM YAYA i A Nessun cambio LM Esaminiamo un aumento della fiducia dei consumatori con una politica monetaria neutrale IS´ aumento di confidenza da IS a IS´ B i´ i aumenta i´ - YA´YA´ Y A aumenta a Y A ´ - variazione incerta – Mercato Azionario e Attività Economica

18 IS´ Output, Y Interest Rate, i IS Steep LM YAYA i A LM ripida piccola variazione in Y B i´ g rande variazione in i YA´YA´ Mercato azionario cade Scenario 1: Caso di bassa sensibilità di domanda di moneta a i Ci sono due effetti contrastanti: laumento della produzione ( prezzi delle azioni) laumento dei tassi dinteresse ( prezzi delle azioni)

19 IS´ redito, Y Tasso interesse, i IS LM piatta YAYA i A B i´ YA´YA´ Grande variazione in Y piccola variazione i prezzo delle azioni sale Scenario 2: Caso di Alta sensibilità di domanda di moneta a i

20 LM reddito, Y tasso i IS YAYA i LM verso destra A IS´ LM´ pol. Mon. accomodante YA´YA´ B´ i invariato Y aumenta mercato azionario aumenta prezzi Scenario 3: politica monetaria accomodante

21 LM Contrazione Monetaria reddito, Y Tasso di interesse, i IS IS´ YAYA i A LM´ LM in LM´ B´´ i aumenta i´ Y invariato prezzi delle azione diminuiscono i´ Scenario 4: contrazione monetaria

22 Il prezzo di mercato delle azioni può essere diverso dal loro valore fondamentale Valore fondamentale = valore presente scontato dei dividendi futuri Mercato azionario può essere sotto o sopravalutato Può essere razionale acquistare azioni sopravvalutate rispetto al loro valore fondamentale se vi sono aspettative future al rialzo (Ponzi- Scheme, vedi azioni russe) Bolle speculative razionali spingono i prezzi al rialzo: Mercato Azionario, Bolle Speculative e Fads


Scaricare ppt "Aspettative e Mercati Finanziari Relazione tra rendimenti di titoli a breve e a lungo termine Ruolo delle aspettative nella determinazione del prezzo dei."

Presentazioni simili


Annunci Google